ANALISI CORPOREA

La Stesura di una programmazione non è cosa semplice e tantomeno si può generalizzare, in quanto ogni atleta è unico e diverso dagli altri Ognuno, infatti, risponde in maniera differente nei confronti dell'esercizio fisico poiché sono molti i fattori che possono influenzare capacità e reazione agli stimoli d'allenamento, dalla risposta soggettiva a sedute di allenamento e capacità di recupero, allo stile di vita. L’analisi o valutazione iniziale della composizione corporea,quindi, diventa fondamentale, fornisce informazioni dettagliate sul livello di forma fisica e sullo stato nutrizionale della persona che si deve allenare. Tramite una bioimpendeziometria valuteremo: -lo stato nutrizionale -lo stato di idratazione e fluidi -il metabolismo basale, il grado di muscolazione o demuscolazione e l’eventuale eccesso di grasso.